Registrati | Profilo Personale | Norme Generali | Clubartespressione | Privacy

METODO «FARFALLA» DI PREVISIONE LOTTOLOGICA

      

   

Recensioni

 Registrazione Tribunale di Rieti n. 5 del 07/11/2002

 

 

Teoria di:

C. SARCIA'


Dopo studi matematico-statistici approfonditi sui numeri vertibili. Ruota Appropriata e Moderazione.

 

Stampa agevole

Invia questa pagina ad un amico

Nessun file da scaricare

Torna all'indice

 

 

2002-2019 Tutti i diritti riservati

IL MISTERO DELLA FARFALLA


La Ricerca Lottologica sta dando i suoi Frutti

METODO «FARFALLA» DI PREVISIONE LOTTOLOGICA

Dopo studi matematico-statistici approfonditi sui numeri vertibili. Ruota Appropriata e Moderazione.

(Regione Lazio (Repubblica Italiana), 14/07/2016)

UNO STREPITOSO METODO DI PREVISIONE LOTTOLOGICA

CLICCANDO SUL DOWNLOAD IN ALTO SI POTRA’ CONSULTARE E SCARICARE ASSOLUTAMENTE GRATIS IL METODO

L’AUTORE NON ASSUME ALCUNA RESPONSABILITA’ IL METODO E' COPERTO DA COPYRIGHT E NE E' VIETATO L'UTILIZZO A FINI COMMERCIALI OLTRE CHE L'INDEBITA APPROPRIAZIONE OGNI ABUSO SARA' PERSEGUITO A NORMA DI LEGGE

Il metodo <<FARFALLA>> è migliorabile e perfezionabile anche con l’aiuto degli appassionati che lo metteranno alla prova. Esso è il frutto di lunga osservazione e di un approfondito studio, di esperimenti, dati statistici e congetture matematiche, applicabile alle 45 coppie di numeri vertibili di tutte le ruote, compresa quella Nazionale. E’ consigliabile, prima di avventurarsi nel suo utilizzo, di osservare la cadenza media con cui la ruota prescelta risponde al metodo. In ogni caso si raccomanda di non azzardare troppo e di adottare sistemi standard applicabili a 20-25 numeri, reperibili sulla stampa specializzata e sul web, puntando con poca spesa direttamente alla quaterna, in quanto sia i, terno che l’ambo, pur se realizzati in più schede, non ripagherebbero l’investimento.

ISTRUZIONI PER LA PREVISIONE

1) Scegliere la Ruota preferita.

2) Documentare le estrazioni di ciascun numero avvenute nelle ultime 45 estrazioni segnando un puntino nella rispettiva casella.

3) Selezionare i numeri di probabile uscita mettendo a confronto le 45 coppie opposte di vertibili (ad esempio il 18 e l’81… il 78 e l’87… ecc.) e scegliendo i soli numeri pesanti o in alternativa quelli leggeri e scartando gli altri.

4) DEFINIZIONI:

- sono considerati “pesanti” i numeri con un totale di estrazioni superiore di almeno due punti rispetto al vertibile reciproco;

- sono considerati “leggeri” gli opposti reciproci; ad esempio: il 18 è stato estratto 7 volte, l’81 non è stato mai estratto, quindi il 18 è un numero “pesante”, mentre l’81 è un numero “leggero”; il 78 è stato estratto 2 volte mentre l’87 è stato estratto 4 volte, quindi il 78 è “leggero” mentre l’87 è “pesante”; il 90 è stato estratto 3 volte, il 9 è stato estratto 2 volte, quindi scartare entrambi i numeri;

- sono definite uguali le coppie di numeri vertibili che hanno un eguale numero di estrazioni… da zero a oltre.

5) Si consiglia di seguire ed annotare i risultati della previsione (senza giocare) per almeno due-tre mesi, onde trarre elementi attendibili per la migliore applicazione del metodo e l’eventualmente cambio della ruota prescelta con altra più duttile; di solito entro 5-7 (massimo 10) estrazioni si dovrebbe realizzare la quaterna.

6) Si consiglia inoltre di giocare avvalendosi di uno dei sistemi reperibili sulle edizioni librarie e giornalistiche specializzate in commercio, oppure sul web; si consiglia infine ed in assoluto di non azzardare somme cospicue poiché il gioco al lotto deve essere uno strumento di divertimento, di studio e di esperimento. Bisogna comunque tenere presente che il gioco del Lotto è soprattutto un mezzo aleatorio e fallibile su cui non si può fare affidamento.

A corollario di quanto sostenuto, desidero però precisare che, a seguito di lunghe ed estenuanti prove ed osservazioni da me stesso compiute, sono giunto alla conclusione che l’introduzione delle famose “lavatrici”, ossia di quelle “scatole ad aria compressa” che ejettano le palline numerate, dopo che queste sono state miscelate con getti di aria compressa a pressioni di atmosfere costantemente variate, ha modificato grandemente la composta sequenza delle estrazioni numeriche, non priva di una certa affidabilità, alterandola in modo incontrollabile e ormai irreversibile. Lottomatica, non solo frega i cittadini inducendoli a rovinarsi nell’azzardo, a cominciare dalle schedine GRATTA E PERDI, ma ha escogitato anche il sistema per impedire persino le vincite al lotto statisticamente prevedibili. . La sequenza numerica prima era affidata alla mano di un bimbo bendato il quale estraeva i numeri dopo la rotazione lenta del bussolotto contenete i 90 numeri, eseguita dall’impiegato dell’azienda per tre volte (andata e ritorno). Con l’introduzione delle “lavatrici” è finito dunque il sogno degli appassionati di lottologia, per cui l’alea precedentemente affidata a movimenti atavicamente certi e della medesima natura ed incidenza, è diventata ormai un’alea impossibile, impraticabile e truffaldina. Di conseguenza, né la statistica, né la matematica, possono più nulla in fatto di previsioni. Infatti la stessa “curva a campana” del matematico Gauss… che in passato mi aveva fornito un supporto davvero esaltante (ci avevo realizzato dei terni, spessissimo degli ambi, non parlioasmo dell’estratto che “beccavo” costantemente ogni volta… e talvolta anche la quaterna…) ormai non dà più alcun affidamento, poiché i risultati non obbediscono , per dirla proprio grossa, neanche alle leggi che “regolano” il CAOS. Questo mio nuovo metodo, cosiddetto FARFALLA, rappresenta un tentativo “disperato” di introdursi furtivamente all’interno della sconveniente  situazione creata a bella posta da Lottomatica con la scusa di impedire frodi, onde creare una piattaforma più ristretta e quindi raddoppiare le possibilità di previsione. In realtà, volendo frodare, gli addetti di Lottomatica possono ancora farlo. E senza neanche pagare pegno. Ho notato infatti che, spesso e volentieri, alcune delle ultime cinque palline estratte, reintrodotte nella “lavatrice” subito dopo l’estrazione, lì rimangono, A GALLA, fino alla prossima estrazione. Per cui, alla prossima, se le atmosfere che verranno somministrate saranno subito così elevate da impedire ai numeri di miscelarsi, è molto probabile che alcuni dei numeri estratti due giorni prima, sortiscano di nuovo. Da questa considerazione tutta empirica e tecnico-pratica inconfutabile, potete capire quanto possa essere stata avvilente, truffaldina e miserabile l’idea di introdurre le maledette “lavatrici”.  Ma adesso abbiamo il metodo di previsione FARFALLA che raddoppia le possibilità. Quindi vale la pena di riappassionarsi e provare. In Bocca al Lupo con la Dea bendata, Amici carissimi. Vi prego solo di tenermi informato dei vostri successi, ai quali darò anche pubblicità su queste colonne.


 

Inizio

INVIA UN'OPERA

PROFILO PERSONALE

SUPPLEMENTI

 

Pubblicazione

Tesi di Ricerca, Laurea, Master, Dottorato di ricerca.

 

Inserimento opere letterarie, articoli, foto, dipinti,...

Servizio riservato agli utenti registrati

 

Accesso all'area personale

Il servizio consente di modificare le proprie impostazioni personali

  Registrati | Profilo Personale | Norme Generali | Clubartespressione | Privacy

2002-2019 Graffiti-on-line.com

Tutti i diritti di proprietà artistica e letteraria sono riservati.

Registrazione al tribunale di Rieti n. 5 del 07/11/2002.

Consultare le norme generali e la politica sulla privacy.

Proprietario e Direttore responsabile Carmelo SARCIA'

La pubblicazione di articoli, saggi, opere letterarie, tesi di ricerca, ecc. verrà sottoposta alla preventiva approvazione di una commissione tecnica composta di esperti nel ramo nominati dalla Direzione.

Chi siamo | Mappa del Sito | Contattaci | WebMail | Statistiche