Registrati | Profilo Personale | Norme Generali | Clubartespressione | Privacy

GRAFFITI APRE IL 2019 CON LA POESIA

      

   

Antologia

 Registrazione Tribunale di Rieti n. 5 del 07/11/2002

 

 

Poesia di:

Il Gatto Pardo


Era d’Estate . Ti Mando un’Emozione. Il Mestiere degli Angeli

 

Stampa agevole

Invia questa pagina ad un amico

Nessun file da scaricare

Torna all'indice

 

 

2002-2019 Tutti i diritti riservati

MONDAVIO : FORTEZZA E HOTEL LA PALOMBA


Prosa & Poesia

GRAFFITI APRE IL 2019 CON LA POESIA

Era d’Estate . Ti Mando un’Emozione. Il Mestiere degli Angeli

(Mondavio PU, 02/01/2019)

Era d’Estate

Ormai i pensieri si accavallano confusamente in una ridda di suoni scomposti, di luci accecanti e di immagini sfocate. Era d’estate. Aveva scorto, oltre l’orizzonte, la luce di un faro radioso che illuminava le sue ore e che a volte, con la forza dell’empatia propria dei fari, gli mandava messaggi con i ritmi delle passate stagioni: punto linea, linea linea, linea linea linea, punto linea punto, punto. Poi è arrivato quel giorno di fine d’anno. Un giorno in cui dovrebbe ricominciare la vita, un giorno in cui si afferrano a volo le speranze, prima che fuggendo si smaterializzino e diventino nulla. E d’improvviso, suo malgrado, s’accorgi che solo il caso governa i propositi dell’uomo e che i sogni e le speranze sono giochi di fanciulli. Talvolta sogni e speranze aiutano a prolungare l’attesa, talvolta invece uccidono. Ogni imposta si chiude, ma non per far riposare il cuore. Ogni porta si serra, ma non per custodire l'amore. Ricomincia un nuovo anno convenzionale e tutto sembra gelare. Una rete di nebbia lo avvolge e la bora, pure essa gli ricorda che il vento porta via tutto: la gioia di vivere, l’innocenza dei desideri e la speranza che arrivi un’altra estate. E lui resta murato in una fortezza, coi colombi ficcati dentro i muri, testimoni occasionali della sua storia incompiuta.

Il Gatto Pardo 

Ti mando un’emozione

Che sapore avrà mai questa tua bocca?

Sapore d’alga? Di stella marina?

Sapore di lamponi o d’uva spina?

Quanta strada da fare per saperlo!

Quante stelle lontane da contare!

E quante alte maree da sopportare!!

Il Gatto Pardo

 

Il mestiere degli Angeli

Ho conosciuto angeli che parlano d’amore,

angeli che accompagnano gli amanti,

angeli che coltivano speranze

e cancellano dai cuori la tristezza.

Essi emozionano ogni giorno la tua vita,

sfiorando con un soffio la tua pelle.

Il Gatto Pardo

 © copyright: graffiti-online.com


Il Gatto Pardo

 

Inizio

INVIA UN'OPERA

PROFILO PERSONALE

SUPPLEMENTI

 

Pubblicazione

Tesi di Ricerca, Laurea, Master, Dottorato di ricerca.

 

Inserimento opere letterarie, articoli, foto, dipinti,...

Servizio riservato agli utenti registrati

 

Accesso all'area personale

Il servizio consente di modificare le proprie impostazioni personali

  Registrati | Profilo Personale | Norme Generali | Clubartespressione | Privacy

2002-2019 Graffiti-on-line.com

Tutti i diritti di proprietà artistica e letteraria sono riservati.

Registrazione al tribunale di Rieti n. 5 del 07/11/2002.

Consultare le norme generali e la politica sulla privacy.

Proprietario e Direttore responsabile Carmelo SARCIA'

La pubblicazione di articoli, saggi, opere letterarie, tesi di ricerca, ecc. verrà sottoposta alla preventiva approvazione di una commissione tecnica composta di esperti nel ramo nominati dalla Direzione.

Chi siamo | Mappa del Sito | Contattaci | WebMail | Statistiche