Registrati | Profilo Personale | Norme Generali | Clubartespressione | Privacy

LINGUINE ALLA LIPAROTA

      

   

Cucina d'Autore

 Registrazione Tribunale di Rieti n. 5 del 07/11/2002

 

 

Ricetta di:

Mel Ootchow


Gli Ingredienti e la Preparazione

 

Stampa agevole

Invia questa pagina ad un amico

Nessun file da scaricare

Torna all'indice

 

 

2002-2019 Tutti i diritti riservati

LE LINGUINE ALLA LIPAROTA


Un Antico Gioiello delle Isole Eolie

LINGUINE ALLA LIPAROTA

Gli Ingredienti e la Preparazione

(Every Place, 19/02/2019)

LINGUINE ALLA LIPAROTA

La più antica ricetta delle Isole Eolie.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

400 g di linguine La Molisana (bene anche De Cecco o Rummo)

100 g di capperi dissalati di Lipari o simili

100 g di tonno fresco o surgelato

5 filetti di alici sott’olio(il top sarebbe 5 alici fresche senza lisca)

20  olive nere di Gaeta denocciolate

1 cipolla rossa di Tropea tritata  finissima

200 g di pomodorini di Pachino freschi.

PREPARAZIONE:

Mentre fate cuocere le linguine al dente, soffriggete brevemente, in una padella larga con abbondante olio EVO, la cipolla tagliata fine coi capperi dissalati, le olive  e le alici, rimescolando il tutto con un cucchiaio di legno e frantumando le alici.

Aggiungete i pomodorini tagliati in quattro e mezzo bicchiere di vino bianco e quando i pomodorini stanno a mezza cottura, aggiungete  il tonno a tocchetti portando il tutto a cottura a fuoco vivo e aggiungendo di tanto in tanto qualche sorso d'acqua per evitare che il condimento diventi secco.

Appena pronto, versate nella padella le linguine ben  scolate, amalgamatele  per un minuto scarso a fuoco vivo e servite, completando i piatti con del pepe nero macinato al momento.

Qualcuno aggiunge  una minima spolverate di ricotta salata e infornata grattugiata o di pecorino ragusano col pepe. Personalmente lo sconsiglio perchè il delizioso sapore che risulta dall'insieme dei capperi, delle alici e del tonno viene a cambiare.

Sono consigliati i vini pregiati delle Eolie, primo fra tutti  il Salina Malvasia Bianco Secco DOC.

 
Nel DOWNLOAD in alto a destra, accanto alla foto, troverete un documento formato PDF con una ricca ed articolata presentazione della storia degli antichi vitigni delle Eolie e dei vini che se ne ricavano in quantità limitate, molto interessante da consultare.

Mel Ootchow

 

Inizio

INVIA UN'OPERA

PROFILO PERSONALE

SUPPLEMENTI

 

Pubblicazione

Tesi di Ricerca, Laurea, Master, Dottorato di ricerca.

 

Inserimento opere letterarie, articoli, foto, dipinti,...

Servizio riservato agli utenti registrati

 

Accesso all'area personale

Il servizio consente di modificare le proprie impostazioni personali

  Registrati | Profilo Personale | Norme Generali | Clubartespressione | Privacy

2002-2019 Graffiti-on-line.com

Tutti i diritti di proprietą artistica e letteraria sono riservati.

Registrazione al tribunale di Rieti n. 5 del 07/11/2002.

Consultare le norme generali e la politica sulla privacy.

Proprietario e Direttore responsabile Carmelo SARCIA'

La pubblicazione di articoli, saggi, opere letterarie, tesi di ricerca, ecc. verrą sottoposta alla preventiva approvazione di una commissione tecnica composta di esperti nel ramo nominati dalla Direzione.

Chi siamo | Mappa del Sito | Contattaci | WebMail | Statistiche